Scandalo terremoto a Caldarola: le casette non sono arrivate e la scuola non è stata abbattuta

by Marche Today
23 views

CALDAROLA (MC) – Luca Giuseppetti, sindaco di Caldarola, ha denunciato questa mattina all’ANSA, lo stato in cui versa il suo paese dagli eventi del terremoto. ”Abbiamo il 70% del patrimonio abitativo danneggiato, metà paese è ancora in zona rossa, e cosa fanno? Ci tolgono la postazione dei 2 vigili del fuoco che fino ad oggi ha consentito alle persone rimaste fuori casa di andare a recuperare beni o comunque di entrare in zona rossa senza rischiare la vita.”

Caldarola è uno dei comuni maceratesi che ha avuto più danni dal terremoto.  Il sindaco ha commentato che ci sono stati ”ritardi e confusione nella gestione del post emergenza”.  Le 114 casette ordinate sono ”di là da venire, aspettiamo da novembre la realizzazione di una bretella viaria, la scuola doveva essere abbattuta dall’Esercito per ricostruirne una nuova, e invece le procedure sono cambiate in corsa: ora dobbiamo fare noi una gara per la demolizione.

Foto: CronacheMaceratesi.it

ARTICOLI CORRELATI