A San Benedetto arriva una band che suona metallo pesante con gli ottoni

by Marche Today
21 views

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) –  Gli Ottone Pesante, trio di Faenza composto da Francesco Bucci, Paolo Raineri ai fiati e Beppe Mondini alla batteria, sono una band heavy metal che suona trombone e tromba al posto di chitarre, basso e voce e si esibiranno mercoledì al Geko, in via dei Tigli in zona Faro a San Benedetto.

A un anno dall’uscita dell’EP con cui si sono presentati al mondo, gli Ottone Pesante pubblicano il loro primo album “Brassphemy set in stone” , a conferma del fatto che non si tratta di un progetto estemporaneo né un divertissment.
Con un tour di quasi 90 date alle spalle e altre decine di live in Italia ed Europa come sezione fiati aggiunta di Calibro 35 e apprezzamenti trasversali da ambienti metal a quelli dei festival busker al jazz, gli OP fanno un passo avanti nella sfida all’idea tradizionale di metal impostato sull’architrave chitarra/basso. Il disco è stato registrato in presa diretta in quattro giorni tra fine maggio ed inizio giugno 2016 – unico periodo in cui il tour di OP si è fermato per qualche settimana – al Deposito Zero di Forlì da Tommaso Colliva che l’ha poi mixato nel suo Toomi Labs di Londra.
Ad aprire la serata ci sarà in nuovo progetto musicale di Enzo P. Zeder (Bassista/Compositore dei Kotiomkin): i Salmagündi, una miscela musicale che va dalla Library Music al Rock Progressivo al Post-Punk, il tutto coadiuvato da una libera spontaneità compositiva. “Life of Braen” è il titolo del loro primo album che vedrà luce in autunno.

Durante la serata ci saranno altre novità: il Geko aprirà al pubblico già dalle ore 19:00 proponendo apertivi e cena nell’area “Officina delle Birre” grazie alla collaborazione con l’Old Spirit Football Pub di San Benedetto. Oltre a dissetarsi con le birre artigianali, sarà possibile saziarsi con hamburger ( di carne o vegetariani), arrosticini, olive, patatine e tanto altro. Il tutto accompagnato dalla selezione musicale del dj Carlot’s Way sia prima che dopo il concerto.

La stagione live del Geko proseguirà tutti i mercoledì fino ad inizio settembre con: La Base il 2 agosto, i Marumba il 9, Mudimbi il 16, i Segnali di Ripresa il 23, La Municipal il 30 e gli Ydy il 6 settembre. Sempre tutti rigorosamente ad ingresso libero.

Per informazioni telefonare a 348 7279812, 328 8604449, 333 5099339 o consultare la pagina Facebook del locale: www.facebook.com/GekoLiveDiscoGarden

20370339_10209770539680704_338408331_n

Salva

ARTICOLI CORRELATI