I Bud Spencer Blues Explosion vivono, muoiono e ripetono tutto daccapo a suon di rock all’Heartz

by Marche Today
19 views

CAMPIGLIONE DI FERMO (FM) – Venerdì 27 novembre i BUD SPENCER BLUES EXPLOSION faranno tappa all’Heartz Club di Campiglione di Fermo (Contrada Campiglione 20, zona ex Omsa) con il nuovo tour “Vivi Suona Blues Ripeti” in esclusiva per le regioni Marche e Abruzzo.
Dopo quattro anni d’attesa, torna il duo formato dal chitarrista Adriano Viterbini e dal batterista Cesare Petulicchio, con un nuovo disco di inediti registrato completamente in analogico: “VIVI MUORI BLUES RIPETI”.
I BSBE nascono all’inizio del 2007 a Roma riscontrando da subito un ottimo seguito e la stima di critica e pubblico. Hanno ormai all’attivo cinque album : Happy (2007), Bud Spencer Blues Explosion (2009), Do It (2011), BSB3 (2014) e l’ultimo uscito il 23 marzo per La Tempesta Dischi. In undici anni hanno alle spalle migliaia di concerti sui migliori palchi italiani e internazionali oltre che numerosissime collaborazioni con altri artisti sia come band che singolaremnte: Adriano Viterbini ha suonato con Raf, Marina Rei, Otto Ohm e The Niro, Fabi, Silvestri e Gazzè. Cesare Petulicchio è reduce da un tour di oltre 100 date con Francesco Motta, Targa Tenco 2016.
Il concerto all’Heartz sarà aperto dalla band marchigiana Little Pieces of Marmelade, anche loro un power duo rock-blues che da il meglio di se dal vivo. Dopo il concerto la serata continuerà con il dj set Rock di Dj Morò.
L’ingresso all’Heartz Club è riservato ai soci ARCI e chi non ha la tessera potrà associarsi anche la sera stessa. L’ingresso al concerto costa 12 euro e si può acquistare in prevendita on-line e nei punti vendita de circuito Ciaotickets ( www.ciaotickets.com).
Per informazioni si può chiamare l’ info-line: 331 4382699 o 338 3061648. Oppure visitare il sito www.heartzclub.it o la pagina facebook HeartzClub.
Link evento facebook: https://www.facebook.com/events/182277019191102/.
Link prevendita on-line: https://www.ciaotickets.com/evento/bud-spencer-blues-explosion.

ARTICOLI CORRELATI