Licenziata ostetrica, rifiutava di vaccinarsi

by Marche Today
22 views

ANCONA – Un’ostetrica in servizio presso l’ospedale di Macerata è stata licenziata dopo avere rifiutato più volte di vaccinarsi, nonostante si trattasse di una condizione richiesta per svolgere il suo lavoro. Qualche giorno fa – riferisce il Corriere Adriatico – il direttore dell’Area Vasta 3 ha firmato la determina per il licenziamento per giusta causa e senza preavviso dell’ostetrica. Dovrebbe essere il primo caso in Italia di applicazione di questa normativa. Ha violato una serie di norme nazionali e regionali alla base dell’obbligo per 10 tipologie di vaccini per operatori sanitari in determinati reparti, tra cui Ostetricia Ginecologia.

Foto: The Independent

ARTICOLI CORRELATI