Palloncini tricolore in onore di Pamela all’inizio del processo ad Oseghale

by Marche Today
19 views

MACERATA – Prima dell’udienza della Corte d’Assise a Macerata a carico di Innocent Oseghale, sono stati liberati dai familiari della vittima Pamela Mastropietro palloncini rossi, verdi e bianchi a forma di cuore con la scritta Pamela. Il 30enne Oseghale è accusato di stupro, omicidio, vilipendio e occultamento di cadavere. In aula il padre e la madre della ragazza uccisa, Stefano Mastropietro e Alessandra Verni, affiancati come parti civili dall’avvocato e zio della 18enne Marco Valerio Verni. Presente anche l’imputato suoi legali. Il Palazzo di Giustizia è stato presidiato dalle forze dell’ordine e l’ingresso limitato nell’aula per il processo.

Foto: Ansa.it

ARTICOLI CORRELATI