Pamela, due manifestazioni in programma a Macerata e Roma

by Marche Today
19 views

MACERATA – Due iniziative per ricordare Pamela Mastropietro, la ragazza romana 18enne uccisa e fatta a pezzi. Lo zio di Pamela, Marco Valerio Valerni, ha annunciato via telefono che il 13 aprile si terrà una manifestazione a Roma per sua nipote nel corso di un’iniziativa organizzata dall’associazione “Noi siamo qui” a Macerata, a cui ha partecipato anche lo psichiatra Alessandro Meluzzi. Lo scopo è “mantenere viva l’attenzione sulla vicenda di Pamela perché è un caso emblematico. Il suo non è un omicidio qualunque, né un femminicidio di serie B”, ha concluso il parente.
L’associazione Scintille di Verità e Giustizia ed il Comitato Noi Siamo Qui Veneto, dopo il sit-in organizzato sabato 7 aprile a Padova, sono stati contattati da diversi rappresentanti di associazioni e cittadini di Macerata per organizzare una manifestazione per non dimenticare la ragazza romana. Domani 10 aprile ci sarà un altro sit-in davanti al municipio di Macerata in Piazza della Libertà alle 16:30.
“Noi di chiacchiere ne facciamo poche. Hanno chiesto la nostra presenza, il nostro sostegno, di unire le forze e noi abbiamo accettato, come avevo promesso già tempo fa a mamma Alessandra Verni, alla quale ho detto ‘sono a vostra disposizione’. Sarà anche occasione per vedere, capire e conoscere tanta brava gente che volontariamente lotta e si dedica nel sociale come noi”, dichiara Annalisa Zangrando, rappresentante dell’associazione.

ARTICOLI CORRELATI