Rimini, donna incinta aggredita con insulti razzisti

by Marche Today
18 views

RIMINI – Rapinano, insultano con epiteti razzisti e spintonano facendola cadere a terra, una donna di pelle nera incinta al sesto mese. Ieri sera la polizia di Stato di Rimini ha arrestato una coppia, lei 19 anni di Ancona, lui 22 di Caserta, per rapina. L’ equipaggio delle Volanti è intervenuto alla fermata del bus 11 dove la donna in gravidanza ha subito riferito di essere stata aggredita e derubata del cellulare. La coppia, che non ha mai smesso di insultare la donna anche davanti ai poliziotti con frasi razziste come “negri di m…. tornate a casa vostra”, oppure “ti faccio abortire negra di m….”, è stata inchiodata dalla testimonianze dei presenti. La gestante per lo choc si è sentita male ed è stata portata in ospedale.

 

ARTICOLI CORRELATI