Sit-in in Ancona con madre di Pamela per riesame sentenza Oseghale

by Marche Today
17 views

ANCONA – Alessandra Verni, madre di Pamela Mastropietro, ha detto che “crede nella giustizia” durante la “protesta silenziosa” con sit-in ed esposizione di striscioni davanti al Tribunale di Ancona per chiedere giustizia per la figlia 18enne romana uccisa e fatta a pezzi a Macerata. Con lei il fratello e avvocato di famiglia, Marco Valerio Verni, e un gruppo di amici. L’iniziativa si è svolta in concomitanza con l’udienza del Riesame in cui la Procura di Macerata ha chiesto di applicare il carcere al principale sospettato – Innocent Oseghale, 29 anni, nigeriano – anche per violenza sessuale oltreché per omicidio volontario, vilipendio, distruzione, occultamento di cadavere e spaccio di droga. L’udienza, a cui ha presenziato Oseghale con i suoi legali, è terminata. La decisione arriverà tra qualche giorno.

Foto: Ansa.it

ARTICOLI CORRELATI