Truffa anziano, estorce denaro fingendosi una ragazza in difficoltà su Facebook

by Marche Today
15 views

ANCONA – I poliziotti della Squadra Mobile di Ancona hanno sottoposto a sequestro sei conti correnti e denunciato a piede libero un nigeriano di 29 anni per truffa aggravata perpetrata con mezzi informatici ai danni di un anziano, oltre che per minacce gravi nei confronti di un ragazzo che l’aveva segnalato alla polizia. Il nigeriano aveva creato un profilo fittizio su Fb fingendosi un’attraente ragazza bisognosa di aiuto. La vittima, un pensionato 70enne rimasto solo dopo la morte della moglie, è caduto nella trappola e ha avviato una corrispondenza, durata mesi, con quella che credeva essere una bella ragazza in difficoltà. L’anziano si è lasciato convincere a versare diverse somme di denaro sui diversi conti correnti indicati di volta in volta dal truffatore, fino a sborsare, tra ottobre 2016 e maggio 2017, circa 250.000 euro. Una parte dei soldi è stata recuperata. Sono tuttora in corso a livello internazionale le ricerche del nigeriano.

ARTICOLI CORRELATI