Uomo aggredito con acqua bollente pensa sia acido

by Marche Today
19 views

CASTELFIDARDO (AN) – Non acido, come aveva denunciato la vittima al 118, ma acqua bollente quella che qualcuno avrebbe gettato addosso a un 60enne di Castelfidardo aggredito ieri nella sua abitazione per motivi ancora sconosciuti. L’uomo, che sarebbe stato dapprima colpito alla testa, ha riportato ustioni meno gravi di quelle che in un primo momento sembrava avesse subito: la prognosi è di 15 giorni. Secondo i carabinieri si tratterebbe di una lite in ambito domestico, anche se l’uomo, che dice di non ricordare nulla di quanto accaduto, vive da solo.

ARTICOLI CORRELATI