Violente percosse sulla convivente, arrestato

by Marche Today
19 views

MACERATA – Gli agenti della Volante di Macerata hanno arrestato un 29enne, di origini calabresi, residente in città, già pregiudicato per reati contro la persona ed il patrimonio, colto in flagranza subito dopo aver picchiato violentemente la propria compagna. I poliziotti sono intervenuti dopo le segnalazioni al 113 di una violenta lite tra i due conviventi. All’arrivo degli agenti, la donna era riuscita a chiudersi a casa impedendo l’ingresso dell’uomo che furibondo, dopo averla ripetutamente picchiata, cercava di entrare all’interno dell’abitazione. Mentre i poliziotti di una Volante lo bloccavano, allontanandolo dall’ingresso, quelli di una seconda Volante soccorrevano la donna. Gli agenti hanno chiamato un’ambulanza: sono stati riscontrati segni di percosse e lesioni guaribili in 30 giorni. Dai primi riscontri, è emerso che l’uomo era solito comportarsi in modo violento nei confronti della ragazza, spesso picchiata per futili motivi, vessata e soggiogata psicologicamente. Lui ora si trova a Montacuto.

ARTICOLI CORRELATI