Porto Recanati, sequestrati prodotti con marchio di conformità europea falso

by Marche Today
17 views

PORTO RECANATI (MC) – Oltre 10mila prodotti irregolari con marchio di conformità europea CE contraffatto e in realtà provenienti dalla Cina, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza in quattro esercizi commerciali di Recanati, Montelupone, Potenza Picena e Porto Recanati. L’operazione “China export” è stata messa a segno negli ultimi giorni dalla tenenza delle Fiamme Gialle di Porto Recanati. Quattro commercianti di origine cinese sono stati denunciati per frode. Il trucco utilizzato per confondere i clienti era apporre sui prodotti un marchio simile a quello prescritto dove la distanza tra la ‘C’ e la ‘E’, oltre alla dimensione dei caratteri, è ridotta rispetto alle stesse lettere presenti sul marchio di conformità europea. Una lieve differenza grafica che però fa da sfondo a una sostanziale diversità nella qualità dei prodotti sequestrati, che potrebbero anche rivelarsi nocivi, e al mancato rispetto di standard in materia di sicurezza, sanità pubblica e tutela ambientale.

ARTICOLI CORRELATI